Sudafrica e estensione in Mozambico - La valigia dei desideri

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sudafrica e estensione in Mozambico

Viaggi nozze > Dove andare > Africa

Sweet Africa
In collaborazione con Hirondelle Tour Operator

Tour in libertà o con guida in lingua italiana
Itinerario suggerito:
partenza con volo di linea dall'Italia per Johannesburg e proseguimento con  volo di linea diretto alle Cascate Vittoria. Le Victoria Falls
sono suddivise tra due stati, Zimbawe e Zambia e sono un fenomeno spettacolare; da uno strapiombo largo 1700 mt si gettano in media 550 mila metri cubi di acqua ogni minuto nella rapida gola dello Zambesi, con un salto da 90 a 107 metri e durante il periodo delle inondazioni (da marzo a maggio) la portata aumenta di dieci volte. Il versante dello Zimbawe offre una bellissima  visione d'insieme delle cascate. Dalla parte dello Zambia, invece, si possono ammirare le cascate dall'alto, nel punto in cui le cascate si tuffano. Il secondo giorno prosegue con la visita alle Cascate, l'escursione al Chobe National Park o il safari al Mosi National Park.
Il quarto giorno ci si imbarca su un volo di linea alla volta di Cape Town
, capiatle del Sudafrica, oggi una delle più belle città del mondo. Si trova al centro di un'ampia e bella baia e alle sue spallle si innalza la spettacolare Table Mountain che domina la città; la montagna, piatta come una tavola, si può raggiungere con la funivia in soli 5 minuti. Cape Town offre molte attrazioni come il Castello di Buona Speranza, il più antico edificio del Sudafrica. Fronte mare si trova il Victoria & Alfred Waterfront, una passeggiata fondata nel 1860 dove si trovano numerosi negozi, bar e ristoranti.
Nella città si trascorre qualche giorno approfittando anche per visitare i dintorni e la regione dei vigneti, da Stellenbosch a Paarl; la prima è un'antica città, oggi piena di studenti universitari, con edifici storici restaurati; Paarl è la terza città del Sudafrica per data di fondazione, situata a 56 km da Città del Capo, nella Bergriver Valley. E' famosa perchè ospita la KWV, la più grande cooperativa vinicola del Paese.
Il settimo giorno si decolla alla volta  della Riserva Mpumalanga
, conosciuta per la flora, la fauna e i panorami spettacolari. Qui la vegetazione è lussureggiante ed è attraversata da una strada interamente dedicata  all'esplorazione delle cascate.
Il giorno successivo ci si sposta verso il Kruger National Park
, uno dei più rinomati parchi del paese che condivide il territorio con alcune riserve private prive di recinzioni. L'estensione del suo confine orientale al vicino Mozambico e di quello settentrionale al Parco Nazionale Gonarezhou dello Zimbawe rientra nella filosofia dei parchi della pace che ha come obiettivo la libera migrazione degli animali attraverso le frontiere nazionali. Gli ingressi al Parco sono sette distribuiti tra il sud e lungo il confine tra Limpopo e Mpumalanga.
Il nono e il decimo giorno sono dedicati al safari o ad attività alternative organizzate dal lodge.

L'itinerario proposto prevede 8nt/11gg così suddivisi:
2 nt alle Victoria Falls;
3 nt a Cape Town;
1 nt nella Riserva Mpumalanga;
2 nt al Kruger National Park.

Possibilità di estendere il soggiorno sull'isola di Mauritius o su una delle splendide isole al largo delle coste del Mozambico.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu